Archivio Tag: internazionalizzazione

e-commerce-internazionali
dic 11

Si parla sempre di più di web marketing internazionale e non c’è ombra di dubbio che il mercato tenda all’internazionalizzazione. Gli e-commerce ma anche i siti per fare leads generation, di fatto nascono per essere internazionali e vendere ovunque, a qualsiasi ora del giorno e della notte. I confini diventano più piccoli e le aziende cercano sempre nuovi sbocchi poichè i mercati nazionali stagnano sempre di più. L’internazionalizzazione delle imprese è frutto di volontà, strategia e idee. Forse per alcuni sta diventando addirittura un passaggio obbligato.

Marketing Informatico® fornisce ai propri clienti quindici anni d’esperienza nell’affrontare i mercati internazionali sia per il Business to Business, sia per il Businses to Consumer. Ovviamente con delle differenze di strategia.

Se come dirigente o imprenditore anche tu ti poni domande del tipo:
- Come vendere all’estero?
- Qual è la strategia migliore di marketing internazionale?
- Come faccio ad internazionalizzare i miei prodotti o servizi?
- Vendo ad altre aziende quindi non voglio un e-commerce come faccio a trovare clienti nuovi?
- Vendo online tramite un Ecommerce ma come faccio ad aumentare il venduto?

 

QUESTI I SERVIZI CHE FORNIAMO PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE

1) Consulenza Web Marketing e Magento Commerce

Prima di qualsiasi attività operativa web marketing è necessario fare una fotografia dell’azienda, comprendere il valore aggiunto e portarlo all’estero. Serve in pratica “ragionare a livello marketing”. Solo dopo possiamo pensare a mettere in atto i nostri propositi. Spesso il brand è forte in Italia e sconosciuto all’estero. Quindi?

Marketing Informatico, dal 2006 fornisce consulenza strategica internazionale, formazione ai dipendenti e progetti operativi alle aziende italiane che hanno necessità di esportare prodotti e servizi.

L’esperienza è iniziata con una consulenza per dare visibilità ad un e-commerce nel motore di ricerca russo Yandex. Si trattava di aumentare le vendite e la visibilitò di un azienda italiana specializzata in macchine alimentari nel mercato russo. L’esperienza è poi proseguita per altri clienti (b2c e b2b) nei mercati a lingua spagnola, inglese, tedesca, francese, giapponese.

La consulenza che forniamo la suddividiamo in:

  • marketing: analisi del mercato online, analisi predittiva, business model canvas
  • web marketing: strategie (come e dove investire i budget), operativo (attività di PPC, SEO, Mail Marketing, Social Media Marketing, ecc.)
  • tecnologica: produzione di E-commerce Magento per la vendita online e di Siti WordPress per la generazione di contatti di clienti poteziali
  • programmazione: per l’integrazione di Magento con ERP o gestionali, market place, ecc.
  • hosting, housing e cloud: ovvero tutti i servizi sistemistici grazie ad una server farm di proprietà e ad accordi con partner internazionalei
  • intelligenza artificiale: con un prodotto virtuale che ha simula una commessa reale negli ecommerce, con chatbot per realizzare attività di marketing avanzato in Facebook

 

2) La formazione per il team interno

Per quanto concerne invece le attività di formazione il primo progetto formativo è nato nel 2008 in collaborazione con la Camera di Commercio di San Marino grazie ad un ciclo di tre appuntamenti dal titolo Club Estero 2.0, durante i quali sono stati presentati studi e approfondimenti sul web marketing internazionale, sulla leads generation e sugli e-commerce internazionali.

Dopo 10 anni da quell’attività, il programma formativo sull’estero, divulgato attraverso molte camere di Commercio e Assoform, tende ad insegnare:
1) le migliori strategie di web marketing: dalla scelta del dominio al posizionamento nei motori di ricerca, passando per Social Network e attività multicanale;
2) a costruire un E-Commerce internazionale per lo sviluppo delle vendite online
3) a realizzare Landing Page specifiche per generare contatti di clienti potenziali in tutto il mondo.

La vendita all’estero è difficile, anche quando si tratta di seguire i programmi di affiliazione di aziende quali Amazon, o le attività di visibilità tramite Google Shopping. La vendita internazionale ha delle regole ben definite e anche svariate alternative. Ad esempio la scelta di un dominio unico o domini geografici nazionali è importante perchè impatta sui bias cognitivi delle persone. Ogni categoria merceologica poi ha delle “abitudini”, dei linguaggi, dei colori. Ma le stessa cosa capita anche in ogni nazione. Esistono sfumature di bianco che noi italiani non conosciamo, modi di dire, prodotti e servizi che si vendono e prodotti e servizi invendibili nelle altre nazioni.

 

3) L’operatività internazionale

Il marketing internazionale ha delle regole. Dopo aver progettato la strategia è necessario passare ai fatti. Ad esempio un e-commerce può avere prodotti e categorie diverse a seconda della nazione in cui vende i propri prodotti. Si possono usare immagini diverse, valute, diverse, iva, trasporto ecc.

Sono davvero tante le cose da tenere in considerazione. Non basta il Google Translate per fare internazionalizzazione.

Marketing Informatico® è da tempo focalizzata sui temi del web marketing internazionale ai tempi del web. Siamo consci che il rapporto con l’estero possa essere sviluppato, non solo con una presenza fisica, ma anche grazie al web, che permette in tempo reale di contattare nuovi clienti, instaurare relazioni giornaliere, fare campagne promozionali, ottenere visibilità grazie ad un buon posizionamento nei motori di ricerca con lo scopo, ultimo ma naturale, di  aumentare il proprio fatturato.

Varcare i confini nazionali è possibile: con strategie web marketing mirate e una conoscenza approfondita del mercato, ogni azione di internazionalizzazione on line può rivelarsi vincente e davvero efficace per lo sviluppo aziendale.

Interessato ai mercati internazionali? Chiamaci.

Se sei interessato ad adottare i principi del web marketing internazionale per il tuo e-commerce internazionale o a  strategie di internazionalizzazione per aumentare i contatti di clienti potenziali chiama il numero verde 800 031945

internazionalizzazione
feb 23

internazionalizzazione

internazionalizzazione

Nel 2015 aumentano sempre più le Piccole Medie Imprese (PMI) che pensano di varcare i confini nazionali, promuovendo il Made in Italy e ampliando così le opportunità di business.

Sull’onda di questa crescente sensibilizzazione verso i nuovi mercati, Marketing Informatico® si dedica, in collaborazione con enti camerali o all’interno delle aziende in tutta Italia, alla formazione e consulenza strategica su come sviluppare il proprio e-commerce per vendere all’estero.

Gli imprenditori ci pongono spesso gli stessi interrogativi:
qual’è il segreto per internazionalizzare?

Ecco dei preziosi suggerimenti per portare il tuo e-commerce oltre confine:

  1. Primo step: analisi!
    Quando ci avviciniamo ad un nuovo mercato, sono numerose le domande che possono sorgere:
    -quando devo investire?
    -a che prezzo vendo?
    -tempi di rientro dell’investimento?
    L’analisi ci permetterà di prendere in esame i dati riguardo gli interessi dei navigatori, legati a nostro segmento, permettendoci di valutare gli investimenti e ROI, per avviare un nuovo progetto di internazionalizzazione.
  2. Conosci i tuoi competitor!
    Per definire la tua strategia su un nuovo mercato devi conoscere gli “avversari di gioco”, questo ti permetterà di definire il prezzo di vendita dei tuoi prodotti e di capire come ti posizionerai sul nuovo mercato e il tuo livello di competitività.
  3. Dominio o cartella?
    Un dubbio importante per il posizionamento del nostro e-commerce in un’altra lingua / paese. Possiamo intraprendere entrambe le strade, tenendo però presente che i motori di ricerca privilegiano i siti con un dominio dedicato al paese a cui si rivolgono.
  4. Paese che vai motore di ricerca che trovi!
    Quale paese stai valutando? In base alla nazione in cui porterai il tuo business, valuta con attenzione il motore di ricerca che viene maggiormente utilizzato e studiane le caratteristiche.
    Questo ti aiuterà nelle attività di posizionamento e per farti trovare con maggiore facilità dagli utenti.
  5. Pagamenti
    Quando si arriva al carrello il nostro navigatore è attendo non solo alla moneta (dollaro, sterlina, ecc.) , ma al anche al tipo di pagamento. Valuta con attenzione, bonifico, pay-pal, circuito di carte di credito o contrassegno, in base alle abitudini del paese a cui ti rivolgi.
  6. Magazzino e Spedizioni
    In base alle politiche di import / export vigenti nel paese in cui ha deciso di vendere online, valuta se tenere il magazzino nel mercato di riferimento. La scelta logistica influirà sui tempi di consegna e inciderà sul prezzo di vendita final
  7. Traduttore automatico, si o no?
    Assolutamente no! I motori di ricerca favoriscono i siti con traduzioni originali e veritiere, ma soprattutto l’utente finale si sentirà più sicuro nel procedere con l’acquisto all’interno di un sito che “parla” correttamente la sua lingua!.
  8. Promozione
    In attesa del posizionamento naturale sui motore di ricerca definisci la strategia, promuovi il tuo sito così da rientrare dell’investimento e far conoscere il tuo brand
  9. E i social?
    Nel panorama 2.0 è diventato importante rendere familiare il nostro brand, e i social network servono proprio a questo, creare fiducia! Quindi realizzate post interessanti sulla vostra pagina, magari una per paese, e aumentate i vostri fan / follower in Italia così come oltre confine.

Gli specialisti di Marketing Informatico® hanno realizzato e si occupano di numerosi progetti di internazionalizzazione per le aziende italiane.

Aziende che appartengono a differenti settori, dall’abbigliamento all’attrezzatura tecnica sportiva, che hanno deciso di affacciarsi a nuovi mercati affidandosi ad un partner per portare il loro business in diverse continenti, dall’Europa all’Asia passando per la Russia e l’America.

Sei interessato ad internazionalizzare la tua azienda? Contattaci!

numeroverde