ShareThis, un web sempre più social

Il problema più grande del social media marketing è la difficoltà nel misurare i risultati. Nonostante tutti gli strumenti messi a disposizione da  Twitter o Facebook, definire l’andamento non è facile.

Per alleviare questo problema, a ShareThis, un widget di comunicazione sociale di condivisione , si è aggiunta una componente analitica che non solo misura la condivisione, ma che monitora anche il  Social Reach.

Il Social Reach non solo cerca la condivisione in uscita,  ma segue la persona che ottiene link grazie ad esso, completando così il cerchio della vita di un blog.

Questo tipo di strumento misura l’esatto valore dei media condivisi sul web, analizzando gli scambi sia in uscita che in entrata. E’ una soluzione fantastica, ad esempio, per chi scrive sul web; in questo modo si sa in modo accurato come un pezzo di contenuto circola su internet.

Secondo il sito web ShareThis, la nuova analisi dei dati consegna anche i numeri relativi al tipo di pubblico che condivide i vostri link e mette a confronto il tuo blog con gli altri della stessa categoria per vedere se stai facendo meglio o peggio della concorrenza.
Per dimostrare l’impatto del nuovo strumento, ShareThis ha fornito uno strumento composto dalle informazioni raccolte attraverso 850,000 editori nel loro sistema. Cosa interessante da sottolineare è che Twitter non è molto efficace quando si tratta del Social Reach registra appena l’8% e la strada è ancora molto punga.
E’ interessante vedere come questi numeri cambiano quando si va in dettaglio nelle varie categorie.

Insomma al fine di rendere più vincente la propria campagna di marketing basata sui social media è necessario avere dei riscontri. Share This misura proprio questo, l’impatto della tua presenza online utilizzando diverse applicazione tanto da sapere il punteggio sociale riferito ad ogni contenuto.

Condividi:

Written by

Marketing Informatico è un'agenzia web specializzata nell'aumento delle vendite per i propri clienti.

Tu cosa ne pensi? Inserisci il tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>