Marketing News

Tutte le news relative a Marketing & Web Marketing scritte dagli specialisti di Marketing Informatico®

Per chi fa marketing, web marketing o si occupa di qualsiasi disciplina mutevole e dinamica leggere è una cosa fondamentale. Per questo voglio segnalarti in questo articolo il libro, edizioni il Punto d’Incontro di Roberto Tiby, sottotitolo “L’unica certezza e il cambiamento” titolo: Yin Yang Marketing. La storia è la seguente: il protagonista ovvero lo scrittore narra in prima persona il suo incontro, casuale in aereo durante un viaggio in Cina con un certo Howard, un marketer americano


Vendere di più !

In un mercato che si restringe sempre di più, in cui logiche tradizionali sembrano improvvisamente non avere più effetto, in cui gli investimenti IT si riducono e tutte le risorse sembrano essere indirizzate alle attività commerciali ecco che una contaminazione tra due ambienti genericamente poco affini, quali il Marketing e l’IT, propone una possibile soluzione.Da tempo i consumatori, ma anche i buyer di molte aziende verificano condizioni economiche, disponibilità e caratteristiche dei prodotti su internet, ricercando grazie ai motori di ricerca gli articoli, o i produttori, o i commercianti, di proprio interesse.

Che rapporto c’è tra siti web, marketing e psicologia?
L’uso corretto della psicologia sociale  applicata alle ricerche marketing e alla progettazione di un sito web può migliorare le vendite?
Come già sa chi ci conosce il marketing 2.0 che abbiamo “modellato” e che abbiamo chiamato marketing informatico utilizza alcuni strumenti forniti dalla PNL (programmazione neurolinguisitica) e dalla psicologia sociale. Perchè? Perchè molti studi americani sulla psicologia sociale hanno dimostrato che attraverso alcune tecniche (ripetiamo sempre da usare in modo etico) è possibile aumentare il proprio business.

Come vendere all’estero?

Commercio estero: la nuove frontiera del mercato passa dal web marketing. E’ proprio su questo tema che si terranno a partire dal 6 maggio presso il Grand Hotel di San Marino tre incontri ( 6 Maggio / 20 Maggio / 17 Giugno) della durata di quattro ore l’uno per studiare e approfondire il tema dell’internazionalizzazione e i suoi relativi sbocchi sul mercato. Perché è proprio in base a quest’ultimo che le aziende e i liberi professionisti definiscono i propri obbiettivi e la propria operatività.

In collaborazione con la Camera di Commercio di San Marino e Marketing Informatico il ciclo si chiama Club Estero 2.0 incontro aperto non solo alle aziende che appartengono al Club Estero ma anche a tutte le imprese italiane interessate all’argomento.

Si chiama Tweet-Up!

E, anche questa piattaforma, si basa su Twitter di cui avevamo parlato solo qualche giorno fa in merito a Twitpay!!!

Con questa formula Twitter passa all’attacco. Infatti, l’ultima scommessa di un imprenditore californiano, Bill  Gross, prevede una vera e propria asta su Twitter per promuovere gli autori e i loro messaggi…

Centoquaranta caratteri moltiplicati per 75 milioni di iscritti a loro volta moltiplicati per un numero infinito di news pubblicate al secondo. Ogni utente pubblica opinioni, notizie e link e il risultato è un fiume di parole che inonda il web. Numeri da capogiro che hanno fatto riflettere il noto imprenditore.

Questa settimana vi vogliamo parlare di una novità, pressochè sconosciuta in Italia che potrebbe rivoluzionare il nostro modo per pagare online. Si chiama Twitpay e guarda caso arriva dagli Stati Uniti. Un giorno per caso un programmatore twittando con la moglie rende pubblica una discussione privata sui pagamenti online. Si scatena fra gli amici della coppia una vera e propria discussione su twitter che porta il programmatore, che si chiama Michael Ivey a realizzare il primo metodo di pagamento su piattaforma Twitter e che chiama: TWITPAY.

Twitpay è stato sviluppato grazie alla rivoluzione “di Paypal” ovvero da quando lo scorso anno l’azienda ha permesso ad alcuni programmatori “di fiducia” l’accesso a parte del codice si è sviluppata la caccia a nuove idee per i trasferimenti di denaro online. Twitpay si fonda su un’idea semplice ma geniale: il sistema in pratica connette gli account degli utenti Twitter ai loro accout PayPal. Oggi questo servizio è praticamente un microsistema in quanto conta solamente 15 mila clienti ma in un futuro, chissà potrebbe rivoluzionare il nostro modo di fare acquisti e di trasferire denaro.

Nuove Idee Nuove Imprese: Marketing Informatico sulla rotta dell’eccellenza

Le nuove imprese in tempo di crisi traballano ma non mollano. Anzi, sono linfa viva in un mercato sempre più confuso e omologato. Per questo a Rimini, da nove anni, è nata l’iniziativa Nuove Idee Nuove Imprese, una vera e propria competizione tra idee imprenditoriali innovative che offre l’occasione di trasformare la propria creatività in impresa.

La vera novità, però, riguarda noi, invitati come relatori al convegno di lancio 2010 Nuove Idee Nuove Imprese per il secondo anno consecutivo: una volta ci stava ma una seconda è stata una vera sorpresa “pasquale”… così per essere in linea tematica presenteremo anche quest’anno alcuni dati “che sorprenderanno” sicuramente gli astanti!

Titolo: La Web tv in Italia e il marketing online.
Sottotitolo: Santoro la killer application delle web tv italiane!

L’evento mediatico di giovedì 25 marzo 2010 cambierà il mondo del web marketing?

Indipendentemente dal vostro colore politico (io mi professo apolitico per mancanza di altro) e indipendentemente dal numero esatto degli accessi web contemporanei (si dice più di 125.000), ciò che è avvenuto oltre che essere storico in Italia per il mondo del giornalismo lo è anche per gli addetti ai lavori del web marketing!

Cosa potrebbe cambiare nelle strategie internet marketing dei maggiori brand italiani? Ci sarà un picco d’interesse nei confronti delle web tv?

web agency italiane

Quale web agency italiana fa al caso mio?

L’articolo di questa settimana prende spunto da una delle numerose telefonate che arrivano al nostro numero verde. Ancora una volta ci chiama un cliente insoddisfatto della propria situazione online. Il fatto è semplice da spiegare: l’investimento effettuato nell’e-commerce non ha dato alcun frutto. Come mai? Considera che si tratti di sito web o di e-commerce la situaiozne è abbastanza analoga. Quasi tutti hanno bisogno di maggiore visibilità per aumentere il business, in un momento di recessione come quello che stiamo vivendo anche in Italia.

IL CLIENTE IN PRIMA PERSONA

Dalla messa online del MIO commercio elettronico pochissimo visite al sito, nessuna vendita. Molto lavoro eseguito nessun risultato visto! Ho provato con il Pay per Click, ho speso molto ma non vendo!  A questo punto chiamo e chied0 un’aiuto! Vi ho trovato su Google (ci dice) e vorrei un aiuto. Cosa potete fare per me?


Real Time Marketing: quanto tempo trascorre fra la messa online di un’informazione e il suo apparire in una SERP di Google? Scoprilo nel nuovo test di Marketing Informatico!

Condividere in tempo reale le informazioni sembra essere una delle nuove attività degli specialisti del web marketing, dei SEO, dei vari marketers, e da parte delle persone comuni che usano ogni giorno gli strumenti online. I dati sono impressionanti: ogni mese ci sono tre miliardi di aggiornamenti su Facebook e Twitter. Aggiornamenti che  appaiono in tempo reale in tutto il mondo. Prendendo spunto dal concetto di real time ci siamo chiesti:  ma quanto tempo ci mette Google per fare apparire nella SERP la nuova informazione? Leggi fino alla fine questo articolo e lo scoprirai…