Internazionalizzazione: scopriamo le regole per vendere online!

internazionalizzazione

internazionalizzazione

Nel 2015 aumentano sempre più le Piccole Medie Imprese (PMI) che pensano di varcare i confini nazionali, promuovendo il Made in Italy e ampliando così le opportunità di business.

Sull’onda di questa crescente sensibilizzazione verso i nuovi mercati, Marketing Informatico® si dedica, in collaborazione con enti camerali o all’interno delle aziende in tutta Italia, alla formazione e consulenza strategica su come sviluppare il proprio e-commerce per vendere all’estero.

Gli imprenditori ci pongono spesso gli stessi interrogativi:
qual’è il segreto per internazionalizzare?

Ecco dei preziosi suggerimenti per portare il tuo e-commerce oltre confine:

  1. Primo step: analisi!
    Quando ci avviciniamo ad un nuovo mercato, sono numerose le domande che possono sorgere:
    -quando devo investire?
    -a che prezzo vendo?
    -tempi di rientro dell’investimento?
    L’analisi ci permetterà di prendere in esame i dati riguardo gli interessi dei navigatori, legati a nostro segmento, permettendoci di valutare gli investimenti e ROI, per avviare un nuovo progetto di internazionalizzazione.
  2. Conosci i tuoi competitor!
    Per definire la tua strategia su un nuovo mercato devi conoscere gli “avversari di gioco”, questo ti permetterà di definire il prezzo di vendita dei tuoi prodotti e di capire come ti posizionerai sul nuovo mercato e il tuo livello di competitività.
  3. Dominio o cartella?
    Un dubbio importante per il posizionamento del nostro e-commerce in un’altra lingua / paese. Possiamo intraprendere entrambe le strade, tenendo però presente che i motori di ricerca privilegiano i siti con un dominio dedicato al paese a cui si rivolgono.
  4. Paese che vai motore di ricerca che trovi!
    Quale paese stai valutando? In base alla nazione in cui porterai il tuo business, valuta con attenzione il motore di ricerca che viene maggiormente utilizzato e studiane le caratteristiche.
    Questo ti aiuterà nelle attività di posizionamento e per farti trovare con maggiore facilità dagli utenti.
  5. Pagamenti
    Quando si arriva al carrello il nostro navigatore è attendo non solo alla moneta (dollaro, sterlina, ecc.) , ma al anche al tipo di pagamento. Valuta con attenzione, bonifico, pay-pal, circuito di carte di credito o contrassegno, in base alle abitudini del paese a cui ti rivolgi.
  6. Magazzino e Spedizioni
    In base alle politiche di import / export vigenti nel paese in cui ha deciso di vendere online, valuta se tenere il magazzino nel mercato di riferimento. La scelta logistica influirà sui tempi di consegna e inciderà sul prezzo di vendita final
  7. Traduttore automatico, si o no?
    Assolutamente no! I motori di ricerca favoriscono i siti con traduzioni originali e veritiere, ma soprattutto l’utente finale si sentirà più sicuro nel procedere con l’acquisto all’interno di un sito che “parla” correttamente la sua lingua!.
  8. Promozione
    In attesa del posizionamento naturale sui motore di ricerca definisci la strategia, promuovi il tuo sito così da rientrare dell’investimento e far conoscere il tuo brand
  9. E i social?
    Nel panorama 2.0 è diventato importante rendere familiare il nostro brand, e i social network servono proprio a questo, creare fiducia! Quindi realizzate post interessanti sulla vostra pagina, magari una per paese, e aumentate i vostri fan / follower in Italia così come oltre confine.

Gli specialisti di Marketing Informatico® hanno realizzato e si occupano di numerosi progetti di internazionalizzazione per le aziende italiane.

Aziende che appartengono a differenti settori, dall’abbigliamento all’attrezzatura tecnica sportiva, che hanno deciso di affacciarsi a nuovi mercati affidandosi ad un partner per portare il loro business in diverse continenti, dall’Europa all’Asia passando per la Russia e l’America.

Sei interessato ad internazionalizzare la tua azienda? Contattaci!

numeroverde

Condividi:

Written by

Marketing Informatico è un'agenzia web specializzata nell'aumento delle vendite per i propri clienti.

Tu cosa ne pensi? Inserisci il tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>