Il Web Marketing in un Tweet

Dimmi che Tweet scrivi e ti dirò chi sei. In tempi internettiani l’analisi psicologica passa attraverso il web, esattamente attraverso i social network, quelli che più ci rappresentano. Un test molto interessante è stato svolto dall’Istituto di scienze sociali dell’Università di Harvard. Su 300 milioni di tweet inseriti tra il settembre 2006 e l’agosto 2009 e segmentati per posizione geografica e stato d’animo. Quest’ultimi sono stati analizzati da una scala ANEW dell’Università della Florida selezionando le parole più frequenti che trasmettono emozioni.


Lo studio dell’Università più famosa d’America ha stabilito che ci sono Tweet più felici la mattina presto, in tarda sera e durante il fine settimana. Non sorprende che al di fuori di queste tre fasce il quarto momento in cui la gente si riversa su Twitter sono le ore di lavoro, magari un diversivo alla routine del lavoro. Domenica mattina e giovedì sera sono momenti particolarmente felici per i tweet.

Insomma, dal momento in cui si scrive un tweet si possono capire tante cose ma soprattutto che tipo di predisposizione abbiamo. In questo senso, proprio grazie alla ricerca di Harward, molte aziende hanno definito in maniera precisa la loro campagna Twitter. Infatti se si vogliono pianificare i Tweet efficaci è bene agire prima di mezzogiorno o dopo le sette di sera. Ovviamente a prescindere dai fusi orari.

Ma c’è un’eccezione. Si consiglia d’inviare il tweet commerciale nel bel mezzo della giornata se si tratta di un vendita che può risollevare da un cattivo stato d’animo, come quella di un e-book.

Ora, anche con Twitter, è possibile monitorare la propria campagna e scegliere i momenti migliori per ottenere risultati. Poter verificare i dati effettivi, analizzare sul momento, decidere cosa cambiare ecc… sono attività che solo grazie al web marketing sono possibili.

Condividi:

Written by

Marketing Informatico è un'agenzia web specializzata nell'aumento delle vendite per i propri clienti.

Tu cosa ne pensi? Inserisci il tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>