Gestione Pay per Click (PPC)

Pay per Click Consigli per la Gestione delle Campagne PPC

Come sfruttare al meglio il tuo Pay Per Click !

Il Google Pay per Click Advertising, o Search Engine Marketing o PPC, è uno dei metodi più veloci per ottenere grandi quantità di traffico di clienti potenziali ad un sito target. Oltre ai classici Searc Engine quali Google Bing Yahoo si possono usare Facebook, You Tube, Linkedin…

Il vantaggio, rispetto al posizionamento organico è che offre traffico istantaneo e che permette di verificare fin da subito il tuo modello di affari.

Contemporaneamente il Pay Per Click Advertising non è così semplice da usare come sembra leggendo in alcuni siti dedicati al web marketing.

Se decidi di iniziare le tue Campagne Pay per Click senza definire un metodo di tracciabilita, o tracking dei risultati, senza una ricerca approfondita delle migliori parole chiave, senza stabilire il ROI (Ritorno degli Investimenti) e sopratutto senza avere ben studiato il tuo annuncio (ADS) sarà molto più facile buttare via soldi piuttosto che guadagnarli.

E la perdita economica sarà davvero veloce… molto veloce

Prima di parlare dei principali Pay per Click Search Engine Advertising ecco un brevissimo glossario per conoscere il significato dei termini più usati.

La Gestione del Pay Per Click

Nel Modello Pay x Click ci sono tre elementi base:

  • le parole chiave;
  • l’annuncio o ads;
  • le offerte.

Questi tre elementi combinati fra loro genera degli annunci pubblicitari pertinenti con le risposte relative alle parole chiave ricercate nei motori di ricerca, su portali o sui Siti Web che offrono nelle loro pagine pubblicità di tipo Pay per Click.

Per una campagna di PPC efficace è necessrio sapere esattamente le parole chiave più interessanti e le parole chiave relative all’argomento di vostro interesse. Il consiglio è quello di generare una lista ampia in modo da “bloccare” tutto o quasi tutto il traffico generato verso quella parola o gruppo di parole chiave.

Dopo avere definito il target (le keyword) è necessario scrivere il testo dell’ annuncio (body copy) che sarà visualizzato nei link a pagamento (o nella pubblicità) durante le ricerche effettuate dai navigatori.

Naturalmente l’annuncio è fondamentale perché dato un importo di spesa (il budget che avete definito) determinerà il tasso di conversione dell’annuncio stesso.

Il testo sarà in relazione al servizio/prodotto che offri e dovrà contenere in modo preciso tutti i vantaggi e i benefici della vostra offerta in relazione ad un mare di concorrenti.

Dopo avere scritto il testo è necessario fare un’offerta. Il meccanismo d’offerta varia in quanto ogni Search Engine Advertising Program segue un modello diverso anche se l’idea di fondo è la stessa per tutti:

  • l’importo d’ offerta (come se fosse un’ asta) è il costo massimo in euro che siete disposti a pagare per fare apparire l’annuncio nella SERP relativamente ad ogni parola chiave.

È importante conoscere quanto puoi spendere in modo da evitare di entrare nelle guerre d’offerte che si generano fra competitors e per evitare spendere di più di quanto non riusciate a guadagnare con le varie Campagne di Pay per Click.

Gli elementi del Pay x Click

Cost-Per-Click
Tradotto in Italiano il termine o il suo acronimo CPC significa Costo-Per-Scatto ed è l’importo che si paga al motore di ricerca ogni volta un potenziale cliente ha cliccato sul vostro annuncio. A volte l’importo è inferiore rispetto all’offerta massima fatta per ogni singola parola chiave.

Tasso Di Conversione
E’ il rapporto delle impression, ovvero il numero di volte che l’annuncio è stato visualizza durante le ricerche effettuate dai navigatori o caricate nelle pagine dei siti che offono il servizio pubblicitario.

Un tasso di conversione tipico è del 2-3% cioè, per ogni 100 impression, ottenete 2-3 click. Il tasso di conversione dipende tantissimo dalla qualità del testo usato nell’annuncio e dalla “Posizione dell’annuncio”

Posizione
Se c’è più di una persona che fa un’offerta per una parola chiave (di solito è così) la posizione dell’annuncio (in alto a sinistra, a destra in prima pagina, in seconda …ecc) è determinato dagli importi fatti da ogni competitor. Guarda caso chi offre di più sta nella migliore delle posizione (Google per favorirti a spendere meglio e di più aggiunge il tasso di conversione nel calcolo).

Il tuo tasso di conversione fino a un certo punto dipende da cosa è scritto nelll’annunzio e in parte dal luogo o poiziono nel quale è visualizzato all’interno della pagina (SERP)

La difficoltà di questo metodo è che è che potreste iniziare una guerra di posizioni contro i competitor (a vagore deli motori di ricerca) e perdere molti soldi.

Tracking o Tracciamento
Si riferisce alla misurazione delle parole chiavi che portano maggiori contatti, clienti o meglio ricavi relativi alle vendite effettuate. Poichè il meccanismo del Pay Per Click è di tipo compulsivo le persone potrebbero entrare nel vostro sito ma non comperare.

Il Tracciamento delle Campagne Pay per Click ti aiuterà realizzare il fine-tunig, ovvero l’ottimizzazione della pubblicità e a migliorare il Ritorno degli Investimenti.

Return of Investment (ROI)
E’ determinato dal budget messo a disposizione e dai profitti nett generati dalla campagna PPC. È importante stabilire un ROI prima dell’inizio della la vostra campagna stessa.

Si può ad esempio partire da un tasso base di conversione del 1% in modo da non spendere troppo e fare funzionare bene le Campagne Pay Per Click.

Il mondo del Pay per Click

Attualmente nel mondo ci sono due grandi Pay per Click Search Engine Advertising: Google AdWords ed Overture (al quale è stato dato il nuovo nome di Yahoo! Search Marketing).

Inoltre ci sono molte alternative quali Espotting (ora Miva), MetricsDirect e Kanoodle. I primi due sono di categoria suoperiore per quanto concerne i risultati.

Tuttavia, una delle prime cose che vi diranno molti specialisti o pseudo tali è che AdWords e Overture sono “troppo costosi” per un significativo break in (visti i costi che per le posizioni superiori passano dai 3/4 euro per parole chiave di media competizione fino a raggiungere i costi esorbitanti di 10€ per parole chiavi realmente competitive).

In realtà, se state iniziando è critico selezionare uno dei due motori principali di PPC. Perchè?

I marketers giudicano tradizionalmente i motori di PPC in base ai seguenti test di verifica:

  • Estensione: quanto è grande il vostro mercato potenziale
  • CPC o Costo-per-scatto
  • Qualità di traffico:i Leads (interesse all’acquisto) si adattano al profilo dei vostri clienti potenziali? Spenderanno sui vostri prodotti?
  • Qualità di servizio: facilità nella Gestione delle Campagne Pay per click. E Overture ed AdWords hanno battuto tutte la loro concorrenza su questa metrica tranne il CPC (costo per scatto).

Tuttavia i benefici realitivi ai CPC sono compensati dalla facilità di uso dei due grandi Pay per Click Search Engine Advertising e inoltre qualsiasi esperto di PPC sa che la qualità del traffico da Overture ed AdWords è migliore degli altri.

Overture

E’ stato comprato da Yahoo!, e recentemente cambiato nome in Yahoo! Search Marketing. Con Yahoo! dietro il secondo miglior motore di PPC di Internet dovrebbe migliorare la qualità di traffico e dei servizi nel corso dell’anno prossimo.

L’aquisizione da parte di Yahoo ha fatto si che anche i grandi inserzionisti hanno iniziato a prestare attenzione ad Overture anche se al momento non c’è ancora confronto con Google AdWords

Il motore funziona a mano: quando scrivete l’annuncio per il sito, questo e le parole chiavi specificate devono essere approvate dai redattori prima che possano comparire nei risultati di ricerca.

Mentre il personale si accerta che la qualità degli annunci rimanga sopra ad un determinato livello questa procedura manuale ritarda notevolmente il processo di inserzione e possono passare parecchi giorni prima che si possa andare on line o quando si decide di modificare la qualità di un annuncio.

Le offerte sono completamente trasparenti, ciò significa che tutti sanno in qualunque momento che cosa stanno pagando, per quella parola chiave particolare, i concorrenti.

Questo è utile e dannoso contemporanemanete in quanto si possono designare esattamente le posizioni della campagna di annunci e la conoscenza dei 2/3 principali competitor può condurre facilmente in una guerra d’ offerta fra concorrenti usando un sistema di rialzo d’asta per cifre di poco superiori.

Google Adwords

Google AdWords è il più importante Pay per Click Search Engine Advertising di Internet, anche se è studiato molto attentamente da concorrente. Usando contemporaneamente i due canali è possibile essere praticamente presenti ovunque.

A differenza di Yahoo! Google completamente è automatizzato. L’annuncio è disponibile in pochi minuti. Questo è un grande vantaggio rispetto al motore precedente in quanto non è necessario attendere i vaglio di nessuno, tranne in casi particolari ovvero quando si cerca di usare nell’annuncio marchi o brand di terze parti

Google AdWords, così come Overture, non carica l’importo massimo d’offerta ma un centesimo in meno. D’altra parte, le offerte di AdWords non sono trasparenti e gli inserzionisti non hanno la benchè minima idea che cosa fanni gli altri.

Ciò riduce la minaccia delle guerre di offerta.

Il secondo vantaggio di AdWords è che include anche i calcoli relativi al tasso di conversione. Pertanto un annuncio può essere più in alto (o in basso) rispetto a i concorrenti diretti non solo per l’importo ma anche perchè sei riusctio a generare un miglior tasso di conversione.

AdWords ricompensa in questo modo il testo dell’annuncio e contemporaneamente di difende contro gli annunci Spam.

La pubblicità di Pay per Click è in pratica l’ultimo strumento di vendita per verificare: le nuove campagne di annuncio, le tipologie di business e la realizzazione delle pagine di atterraggio senza spendere troppi soldi.

Gestione Campagne Pay Per Click

Se avete deciso di realizzare delle campagne Pay per Click per per promuovere efficacemente la vostra attività, per essere presente fin da subito nei motori di ricerca senza dover aspettare i tempi del Posizionamento Organico e volete difendervi dalle continue fluttuazioni nelle SERP contatta Marketing Informatico srl

Chiama il nostro numero verde gratuito oppure scrivici siamo a tua disposizione per realizzare insieme a te la migliore e più profiqua delle tue Campagne pay per click.

Condividi:

Written by

Marketing Informatico è un'agenzia web specializzata nell'aumento delle vendite per i propri clienti.

Tu cosa ne pensi? Inserisci il tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>