L’oceano blu dei Vegani

Non so se tu abbiamo mail letto il libro STRATEGIA OCEANO BLU. Se non l’hai mai fatto è un libro di marketing che ti consiglio, in quanto racchiude alcuni spunti molto interessanti, non solo per chi si occupa in modo professionale di marketing o di web marketing, ma anche per chi si occupa dello sviluppo commerciale aziendale.

strategia oceano bluSintetizzando al massimo W. Chan Kim e Renée Mauborgne, autori del libro, offrono degli importanti spunti di riflessione per trovare nuovi prodotti o segmenti di mercato nei quali sviluppare business, sfruttando la “bassa competitività della concorrenza”. Per fare un piccolo esempio molto calzante: oggi è più conveniente sviluppare un franchising di alimentazione vegana piuttosto che un franchising di agenzie di viaggio.

Sfruttando alcune ricerche di mercato che ho fatto, mi è appunto venuto in mente di scrivere questo articolo corredandolo di alcuni dati di mercato particolarmente interessanti.

NEL MESE DI GIUGNO 2013 LA PAROLA VEGAN E’ STATA CERCATA DI PIU’ RISPETTO ALLA PAROLA VIAGGI.
VEGAN: 7.480.000 ricerche mese mentre VIAGGI 4.090.000

Il dato si riferisce alle ricerche medie mensili stimate da Google, ed effettuate nel motore di ricerca, in Italia e in italiano. Google in pratica conta il numero di volte in cui qualcuno ha effettuato una ricerca e mette a disposizione degli specialisti questo numero. Questo benchmark (confronto) di tipo empirico, ci racconta l’interesse delle persone (che poi saranno in larga parte clienti potenziali).

Cosa mi dice questo dato a livello strategico? Sicuramente mi ha permesso di capire che il mondo Vegan è un segmento molto interessante nel quale investire potrebbe essere interessante rispetto ad altri segmenti. Per ovvi motivi, non pubblico tutti i dati della ricerca di mercato (naturalmente molto più vasta rispetto a questo dato di sintesi), che mi ha permesso di dire al cliente che siamo di fronte ad un OCEANO BLU. Fantastico non credi?

Poca concorrenza, molto interesse dei mass media, interesse in crescita da parte delle persone, sono tutti elementi di cui dobbiamo tenere in considerazione quando ci occupiamo di strategia. Oltre a questo fattore, ad esempio, è risultato interessante in seconda battuta non solo definire “nominalmente” i concorrenti ma anche prendere atto delle loro strategie di marketing. Cosa fanno per promuoversi?

Studiando i concorrenti ci rendiamo conto del livello “strategico” al quale sono arrivati i concorrenti e a seconda del livello noi ci dovremo comportare adeguatamente. Per livello intendo questo: immagina una “lasagna”, visto che parliamo di alimentazione! Tutti sappiamo che è tratificata giusto? Gli strati si fanno dal basso verso l’alto e più saliamo maggiore è il livello. Nel caso dei Vegani il livello è ancora basso e poco raffinato. Ciò significa che gli investimenti in termini pubblicitari saranno più facili e meno costosi rispetto ad altri segmenti (Viaggi ad esempio).

Quindi siamo di fronte ad un mercato che più lo si analizza e maggiormente diventa interessante. Cosa significa tutto questo? Che potrebbe essere il caso di provarci. Quindi con un piccolo budget (parlo di qualche migliaia di €uro) abbiamo effettuato un test. Ideato e messo un online una “Landing Page” specifica per calcolare quanti clienti potenziali potevamo raccogliere. I dati sono stati al di sopra delle aspettative e quindi il progetto si è concretizzato.

CONSIGLI WEB MARKETING PER LA TUA STRATEGIA OCEANO BLU.

  • identifica un settore o un prodotto che reputi interessante
  • prima di sviluppare il nuovo mercato analizzalo (o fallo analizzare da esperti)
  • guarda i numeri perchè sono più importanti delle sensazioni
  • studia la concorrenza perchè il concorrente ci racconta molto e ci dice i gradi di difficoltà per competere
  • definisci con un modello statistico costi e ricavi che servono per trovare nuovi clienti potenziali
  • parti a razzo perchè tutto cambia in pochi mesi, ormai la velocità è tutto
  • anche se sei un follower cerca di sbaragliare la concorrenza perchè il mercato è ancora giovane!

Vai in questa pagina se vuoi aprire un Franchising Vegano mentre, se hai bisogno di uno specialista sai dove trovarci! Chiamaci al numero verde o scrivici una mail subito perchè come scriveva Dante: “Chi si ferma è perduto, mille anni ogni minuto”.

 

Condividi:

Written by

Massimo Tegon: è il fondatore di Marketing Informatico®, specialista di marketing, web marketing e aumento delle vendite. E' stato copywriter di numerose campagne pubblicitarie nazionali radio e tv. Si è occupato di Progetti Software, di CTI (computer telephony integration) e di ERP. E' passato al web marketing nel 2002 studiando la SEO, per poi passare al PPC e ai Social Media. E' consulente di numerose aziende italiane, formatore per Associazioni Industriali, Camere Commercio, Ial, relatore ad eventi nazionali. Appassionato di marketing, psicologia, vendite. Insegna Web Marketing, E-Commerce e Social Media Marketing.

2 Commenti su “L’oceano blu dei Vegani

  1. Salve
    sono una studentessa dell’ultiamo anno della specialistica in Economia e Gestione dell imprese a PAvia. Vorrei analizzare il business del mondo vegano e vegetariano per potervi scrivere al riguardo la mia tesi. Potrei chiederle info riguardo i dati di mercato che ha trovato? grazie
    cordialmente
    A.B.

Tu cosa ne pensi? Inserisci il tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>