Tecniche di sviluppo sito web

Migliorare la propria azienda grazie ad un sito web

tecniche sviluppo sito webra le varie informazioni e lezioni gratuite che Marketing Informatico ti vuole offrire, in questa sezione, potrai imparare gratuitamente alcune semplici regole per sviluppare e fare crescere nel tempo la tua impresa grazie al sito web.

Internet è un media fantastico e capire come muoversi per ottenere grandi risultati è semplice. Naturalmente le norme che ti suggeriamo non sono scritte nella pietra in quanto il web si evolve e cambia in continuazione e anche le regole quindi possono modificarsi nel tempo.

Tecniche Gratuite di Sviluppo Sito Web

Pre requisiti - Per avere un sito hai bisogno di:

  • un dominio - il nome del sito
  • un indirizzo ip - l'indirizzo del dominio
  • un spazio su un web server - la casa in cui è ospitato

Consiglio per lo sviluppo: la registrazione, housing e hosting

Per avere un sito di successo è necessario pensare a registrare il dominio ovvero il nome del sito. Prima di acquistare un nome a dominio fai alcune verifiche sui nomi liberi e sulle varie estensioni disponibili.

Per quanto riguarda le estensioni ti consigliamo di scegliere fra .com oppure .it (le altre estensioni lasciale ai tuoi competitor)

Prima della registrazione analizza anche le differenze tra housing e hosting, verifica se sia conveniente acquistare più domini, non registrare molti siti se non sei in grado di scrivere contenuti diversi per ogni sito.

Il consiglio tecnico più utile e semplice per realizzare una crescita esponenziale e constante del tuo sito è la realizzazione di una struttura in grado di crescere. Pensa ad una struttura ad albero con la possibilità di implementare nel tempo nuovi rami e nuove foglie.

Consiglio per lo sviluppo: è molto più semplice far crescere un sito attraverso link realizzati in formato testo piuttosto che in immagini. Ci impieghi meno tempo per la realizzazione del collegamenti delle pagine e sopratutto il formato testo è preferito dai motori di ricerca.

Il sito dovrebbe crescere ogni mese di qualche pagina. Una crescita esponenziale toppo vasta potrebbe essere considerata spam. Le pagine dovrebbero essere linkate tutte fra loro.

Una tecnica per linkare tutte le pagine consiste nella relizzazione di una site map. Una site map è una pagina che include tutti i colegamenti a tutte le pagine del sito. Non fare site map che contengono più di 100 link.

Consiglio per lo sviluppo: Google, MSN, Yahoo utilizzano la tecnica della site map.

Vai in questa pagina per scoprire alcuni strumenti per i webmaster Cerca di verificare manualmente (o attraverso qualche sito che le lo consente) tutti i link inseriti (cerca nei motori di ricerca un map site editor ad esempio). I link ciechi non sono mai graditi.

Durante le fasi di sviluppo sito è opportuno pensare anche a:

Per conoscere tutti i termini dell'informatica visita il nostro glossario informatico

E Commerce B2C e B2B

Se l'intenzione è quella di costruire un E-Commerce oppure pensi allo sviluppo di un sito internet b2c o un sito b2b realizzalo in due tempi o addiruttura scegli due domini diversi. Il primo lo userai per sviluppare i siti con l'obiettivo del posizionamento, il sito dedicato alla transazione online invece lo penserai appositamente per le persone.

Per piccoli siti dedicati pensa alla tecnica dei MINISITI

Quando progetti un qualcosa definisci bene i tempi previsti e chiudi il progetto prima di apportare delle modifiche. Non operare grandi cambiamenti in corso. Secondo i principi di ingegneria del software lo sviluppo applicativo dovrebbe prevedere prima il prototipo e successivamente il software finale.

Il prototipo dovrebbe servirti per fare esperienza. Nonostante questo principio base solitamente il prototipo diventa prodotto. E il prodotto diventa un accozzaglia di funzioni.

Vedi anche le seguenti risorse:

Pochi coraggiosi buttano tutto e ricominciano da capo. Quello che vedi oggi è il quarto sviluppo del nostro sito.

Marketing Informatico
Segui i nostri Feed Twittaci Postaci su Del.icio.us Segnalaci su Digg Condividici su Facebook Linkaci su Linkedin Aggiungici a Technorati Segnalaci su StumbleUpon